Sospensione laterale ALS

rete di Dubuisson

La patologia del pavimento pelvico è molto frequente interessando circa un terzo delle donne adulte. È fondamentale che i muscoli del pavimento pelvico mantengano una buona funzionalità, poiché la loro debolezza può predisporre a condizioni patologiche, quali il prolasso degli organi pelvici. Questa condizione patologica può essere corretta con varie tecniche chirurgiche,in questa sezione presentiamo la sospensione laterale laparoscopica mediante la rete di Dubuisson.

 

Rete utilizzabile con utero in sede          

Mesh utilizzabile con utero in sede           Mesh utilizzabile dopo isterectomia

 

 

Questo intervento consiste nella sospensione degli organi pelvici prolassati mediante la tunnellizazione sottoperitoneale della mesh titanizzata che viene ancorata alla parete anteriore vaginale e all'apice in caso di presenza dell'utero, quindi fissata ai muscoli laterali dell’addome. Questo intervento si esegue per via laparoscopica e consente con un unico intervento di risolvere contemporaneamente gli scivolamenti verso il basso di tutti gli organi pelvici sollevando il comparto medio.

Questa tecnica oltre a dimezzare i tempi operatori rispetto alle colposacropessi o isterosacropessi laparoscopica,  consente di evitare le possibili complicanze dovute alla preparazione e succesivo ancoraggio della rete al sacro. 

Nell'area download di questa sezione, sono disposnibili i seguenti video:

Sospensione laterale eseguita dal Prof. Dubuisson con tecnica laparoscopica

Sospensione laterale eseguita dal Prof. Simoncini con tecnica robotica

Sospensione laterale eseguita dal Prof. Dubuisson con tecnica laparoscopica dopo isterectomia

 

 

 

 



Benefici della procedura

Prodotto unico

Biocompatibilità superiore al polipropilene

Maglia atraumatica

Dimezzamento dei tempi operatori rispetto alla colposacropessi o isterosacropessi

Riduzione del dolore

 

Sunmedical TiLOOP® Chirurgia del seno

Sunmedical TiLOOP® Chirurgia del seno

Approfondimenti

Robotically assisted laparoscopic repair of anterior vaginal wall and uterine prolapse by lateral suspension with mesh: initial experience and video

Sacral colpopexy/hysteropexy is a well-established approach to vaginal apex support and was the first technique used to treat pelvic organ prolapse (POP) with robotic assistance. However, dissection at the level of the promontory may be difficult, especially in obese patients, and associated with rare but potential serious morbidity such as life-threatening vascular injury. In an attempt to avoid this risk, we describe a new robotic approach for POP repair with lateral suspension. 

leggi tutto, scarica il documento pdf

© 2010-2016 SUNMEDICAL S.r.l. - C.F./P. IVA 06548140968