PATOLOGIE

Reflusso vescico ureterale

Cos’è
Il reflusso vescico-ureterale è il ritorno (“reflusso”) dell’urina dalla vescica ai reni attraverso gli ureteri. Il reflusso può essere presente solo su un rene oppure bilateralmente. Nel Reflusso Vescico-Ureterale, la “valvola” antireflusso che dovrebbe impedire all’urina di tornare indietro non lavora bene.
L’incidenza del RVU nei bambini sani è inferiore all’1%. Se invece consideriamo bambini che vengono indirizzati allo specialista dal Pediatra curante per approfondire un quadro di infezioni delle vie urinarie, allora la frequenza del reflusso varia dal 20% al 50%.

Cause
L’incontinenza può essere dovuta ad un problema di malfunzionamento della vescica, dell’uretra o di entrambe. La vescica può contrarsi e spingere fuori l’urina quando dovrebbe stare a riposo oppure non lasciarsi dilatare dalla urina che dovrebbe raccogliere.

Elenchiamo alcune delle possibili cause:
- Interventi chirurgici nell’uomo sulla prostata: prostatectomia radicale, resezione prostatica.
- Parto naturale.
- Sindrome di vescica iperattiva.
- Ritenzione urinaria cronica.
- Traumi dell’uretra.
- Cause neuologiche acquisite o congenite.

Terapia
Ci sono diversi modi per trattare i bambini affetti da RVU. Qualsiasi metodo si scelga, è importante stabilire quanto serio sia il reflusso – vale a dire stabilire il grado di reflusso. Questo va fatto mediante accertamenti in Urologia Pediatrica.
Oggi ci sono tre diverse alternative per trattare il RVU:
- La cura antibiotica: è sottoporre il bambino ad antibiotici per prevenire infezioni del tratto urinario.
- L’operazione chirurgica: consiste nel modificare la posizione degli ureteri in modo da avere un ingresso nella vescica più favorevole così da rendere più difficile il reflusso dell’urina.
- Il trattamento endoscopico: viene iniettata una sostanza nel tessuto mucoso della vescica nel punto di sbocco degli ureteri, lì dove la valvola uretero-vescicale è larga e mal funzionante.

Dove curarsi

Clicca sulla regione di interesse per visualizzare le strutture abiitate al trattamento della patologia.

Italia Aosta Piemonte Lombardia Trentino Veneto Friuli Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

© 2010-2016 SUNMEDICAL S.r.l. - C.F./P. IVA 06548140968